Nota bene e notizie utili

1. LA MANIFESTAZIONE AVRÀ LUOGO CON QUALSIASI TEMPO.

2. Il LUOGO DI VARO E ALAGGIO delle imbarcazioni è situato in Pordenone sul fiume Noncello presso l’imbarcadero prospiciente il parcheggio Marcolin. Chi proviene dall’autostrada Portogruaro-Pordenone-Conegliano oppure Conegliano-Pordenone-Portogruaro dovrà percorrerla fino all’uscita “Pordenone Centro” - indicazione FIERA.
Alla fine del quartiere fieristico, dopo il sottopasso ferroviario, alla rotonda girare a sinistra. All’altezza del ponte sul Noncello, a destra, sarà visibile l’imbarcadero.

3. Per una migliore ottimizzazione delle operazioni di varo e alaggio delle imbarcazioni sarebbe opportuno, se non indispensabile, che le stesse fossero dotate di proprie sospendite omologate.

4. Le suddette operazioni saranno effettuate con la massima rapidità dagli addetti dell’A.G.P. Si raccomanda di attenersi alle disposizioni degli Organizzatori e di attendere, senza frenesia, il proprio turno.

5. Un eventuale rifornimento di carburante è possibile venerdì 14 presso il MARINA RESORT di Porto Baseleghe prima dell’ormeggio presso i confinanti attracchi del “Camping Capalonga”. Sabato 15 presso il porto di Umago nello spazio del pomeriggio libero.

6. Domenica 16 non è prevista nessuna sosta per il rifornimento carburante, per cui ogni imbarcazione deve avere a bordo una autonomia pari al rapporto potenza installata e distanza da percorrere più una riserva minima pari al 30% in più a fronte di eventuali situazioni meteo marine non favorevoli.
Per ogni evenienza non sarebbe male dotarsi di un omologato serbatoio carburante supplementare.

7. ORMEGGI: Al fine di evitare spiacevoli inconvenienti alla propria imbarcazione ma anche alle altrui, si suggerisce di munirsi di validi parabordi (es. del tipo “a pera”).

8. L’organizzazione metterà a disposizione un servizio sanitario per interventi di primo soccorso, un meccanico ed alcune imbarcazioni per eventuali traini e trasbordi di persone.

9. Si consiglia un’attenta verifica delle dotazioni obbligatorie per legge con un particolare controllo all’efficienza degli estintori di bordo.