Percorso

Le intrinseche peculiarità del percorso richiedono partecipanti e mezzi pronti e capaci di passare da una navigazione turistica e rilassata ad una più impegnativa ed eccitante. La prima parte si snoda lungo il suggestivo percorso fluviale Noncello, Meduna e Livenza (ramo della storica Litoranea Veneta) con la possibilità di godere delle sue bellezze ambientali, faunistiche e paesaggistiche in totale tranquillità. La seconda, invece, la effettueremo in rotta marina lineare dalla foce del canale di Porto Baseleghe fino al porto della città di Umago in Croazia. Arrivati all’ingresso del porto umaghese, tutti assieme e in dislocamento, entreremo per i necessari disbrighi doganali e per il dovuto saluto di cortesia a Istituzioni e cittadini. Alla fine delle formalità ci trasferiremo presso il periferico Villaggio Turistico “Sol Stella Maris” dove soggiorneremo fino al nostro rientro in patria. Il percorso di rientro, salvo cause di forza maggiore o di opportunità imposte delle Autorità locali, si svolgerà sempre in rotta marina lineare dal porto della città di Umago al porto canale di Santa Margherita di Caorle (VE).

In virtù di quanto sopra, ai Comandanti delle imbarcazioni è richiesto un comportamento consono ai luoghi in cui navigheremo e rispettoso delle situazioni che incroceremo durante i tragitti: limiti di velocità, pescatori dalla sponda e/o dalla barca, imbarcazioni ormeggiate o che procedono in senso opposto e quant’altro del caso.

L’Organizzazione si affida al rispetto reciproco, al senso civico di ciascuno, alla responsabilità e alla tolleranza di ogni partecipante, sia in acqua che a terra.